Il Blog di WebHosting.it

Grave problema di sicurezza MySQL

  • Diego Gualdoni

Il 9 giugno 2012 è stata scoperta una grave e un po’ “ridicola” vulnerabilità nell’autenticazione del server MySQL. Senza entrare troppo in dettagli tecnici, a causa di un cast errato nel codice di MySQL sarebbe possibile conoscendo uno username valido accedere al database e usare una password casuale. Una volta su 256 circa il server permette l’accesso qualunque password si utilizzi! Quindi basta provare a collegarsi circa 300 volte per accedere.

Video: come installare WordPress in italiano

  • Diego Gualdoni

Nell’articolo precedente (Come installare WordPress in italiano) abbiamo visto come procedere con l’installazione del CMS più famoso al mondo attraverso una guida corredata da immagini. In questo articolo andiamo oltre, mostriamo attraverso un video, ogni singolo passo che sono necessari per l’installazione di WordPress in italiano. Per una corretta visione, visualizzare il video a schermo intero cliccando sull’apposito pulsante che trovate in basso a destra portando il cursore del vostro mouse sopra il video durante la sua visione.

Come installare WordPress in italiano

  • Diego Gualdoni

In questo articolo mostreremo come sia semplice installare WordPress in italiano. Prima di tutto dobbiamo scaricare l’ultima versione del cms presso questo indirizzo: WordPress in Itlainao Per chi lo desidera, è possibile collegarsi con questa pagina per capire come configurare WordPress per il seo. Una volta terminato il download, dobbiamo procedere alla scompattazione del file appena scaricato. Questa procedura creerà una cartella che avrà un nume simile a questo (la parte variabile è dovuta alla versione del programma): wordpress_it_IT_3_3_2

Scegliere il servizio di hosting

  • Diego Gualdoni

Se le esigenze di chi deve scegliere il servizio di hosting sono quelle di iniziare con risorse limitate e se non si hanno conoscenze tecniche avanzate, l’ideale è quello di iniziare con un servizio di spazio web condiviso. Le Formule di spazio web di WebHosting.it hanno tutto lo spazio e il traffico necessari per pubblicare il proprio sito internet con tutto ciò che serve: caselle di posta, database, software pronto per essere installato eccetera.

Come installare Zen Cart in italiano in 4 semplici mosse

  • Diego Gualdoni

La procedura per l’installazione di Zen Cart in italiano è molto semplice. Per cominciare è necessario procurarsi l’ultima versione del programma ecommerce direttamente dal sito Zen Cart Italia. Seguendo le indicazioni sul sito, sarà possibile scaricare direttamente sul proprio desktop, il file zip dell’ultima versione disponibile. A questo punto bisogna procedere in questo modo: 1) Scompattare il file zip, prestando attenzione affinché venga mantenuta la gerarchia originale 2) Trasferire il contenuto della cartella che contiene l’applicazione sul nostro dominio via ftp (al momento in cui scriviamo la cartella si chiama ZC_150_ITA) 3) Una volta terminato il trasferimento utilizzare il proprio browser per collegarsi con l’indirizzo vostrodominio/zc_install/index.

OsCommerce: installare la lingua italiana

  • Diego Gualdoni

Se il vostro desiderio è quello di localizzare OsCommerce in italiano, una volta installata l’applicazione (come descritto in questo articolo: OsCommerce: come installare OsCommerce, basterà seguire queste semplici regole per avere la versione del software in italiano. Prima di tutto dovete scaricare il pacchetto della traduzione in italiano da questo link: 2.2 MS2 Italian Language - Complete Pack. Una volta scaricato il file sul vostro desktop dovete scompatare il file.

OsCommerce: come procedere con la sua installazione

  • Diego Gualdoni

OsCommerce è uno dei software ecommerce più diffusi. In questo aritocolo vengono spiegate le semplici procedure per la sua intsallazione. Una volta entrati nel pannello di controllo, cercate la sezione E-commerce come da FIG1

FIG1: sezione E-commerce

WebHosting.it su YouTube

  • Diego Gualdoni

Da oggi è attivo il canale YouTube di WebHosting.it (http://www.youtube.com/SpazioWebHosting). Attraverso questo indirizzo sarà possibile vedere tutti i video che WebHosting.it pubblicherà. Tutti i video che saranno resi disponibili riguarderanno i servizi e le funzioni che WebHosting.it mette a disposizione dei propri clienti. Il primo video disponibile è una presentazione sui nostri servizi e sui nostri lavori.

Attivare un nuovo account ftp

  • Diego Gualdoni

Tutte le formule di spazio web di WebHosting.it dispongono di almeno un account ftp aggiuntivo. Per attivarlo è necessario collegarsi con il pannello di controllo del proprio dominio (esempio http://cp.898.it, dove 898.it va sostituito con il vostro nome di dominio) e procedere come segue: 1) All’interno del pannello Files, che è il primo che viene visualizzato una volta acceduti al pannello, cliccare sul link ACCOUNT FTP ADDIZIONALI come mostrato in FIG 1

Sblocco accesso Ftp

  • Diego Gualdoni

Per motivi di sicurezza, abbiamo modificato la politica riguardante l’accesso ftp associato al suo nome di dominio. Visti i numerosi episodi di hackeraggio, abbiamo deciso di applicare una nuova restrizione al servizio. In sostanza, l’accesso ftp può essere fatto utilizzando i soliti dati ma solo dopo aver sbloccato il servizio attraverso questa procedura: 1) Accedere al pannello del dominio che per il nostro esempio è http://cp.898.it (NOTA BENE: sostituire il dominio 898.

Creazione nuova casella di posta

  • Diego Gualdoni

Per creare una nuova casella di posta basterà seguire questi semplici passi: 1) Collegarsi con il pannello di controllo del vostro dominio. Se il vostro dominio è, per esempio www.supporto24.com, l’indirizzo del pannello è: http://cp.supporto24.com 2) Cliccare sull’icona Mailbox come da FIG 1: FIG 1: attivazione casella di posta 3) Inserire la parte iniziale dell’indirizzo. Se volete attivare la casella posta@supporto24.com, dovrete inserire solo la parte prima della chiocciola: posta

Attivare il filtro anti spam (SpamAssassin e Plesk)

  • Diego Gualdoni

Per coloro che dispongono il pannello di controllo Plesk, l’attivazione del servizio aggiuntivo di filtro anti spam (SpamAssassin) può essere fatto in piena autonomia seguendo queste semplici istruzioni: 1) Collegarsi con il pannello di controllo del proprio dominio e accedere al Plesk. 2) Cliccare sul pulsante Domini (FIG.1 - CLICCA PER INGRANDIRE) 3) Cliccare sul nome del proprio nome di dominio (FIG.2 - CLICCA PER INGRANDIRE) 4) Cliccare sul link Account di posta (FIG.